KARUNA REIKI® 23 E 24 MARZO DALLE 10 ALLE 18

 

RISERVATO A COLORO CHE HANNO GIA’ RICEVUTO LA SINTONIZZAZIONE AL II LIVELLO REIKI USUI

Karuna è una parola sanscrita che si usa nell’Induismo, nel Buddismo e nello Zen, indica “azione compassionevole”.
Il Karuna Reiki® può insegnarci ad essere più aperti all’unità esaltando la nostra capacità di essere guidati dal cuore.
Karuna è anche la qualità principale che motiva tutti gli esseri illuminati che lavorano assieme per cercare di porre fine alle sofferenze del nostro pianeta Terra. Essi ci riversano ed inviano un flusso illimitato e continuo di energia di guarigione e guida, ma purtroppo non tutte le persone sono sensibili e recettivi a ciò. Ecco perchè sviluppando Karuna in noi stessi, non solo possiamo aiutare gli altri, ma diventiamo anche più ricettivi al Karuna che viene inviato dagli esseri illuminati. In questo modo viene accelerata anche la nostra guarigione.
Karuna Reiki® è un metodo di guarigione spirituale che agisce ad un livello di frequenza energetica più elevata, e quindi più profonda, poiché utilizza le energie dei Maestri Spirituali Ascesi, i quali hanno il compito di lenire le sofferenze dell’umanità. Sono loro che ci inviano un flusso continuo ed illimitato di energia di guarigione e d’amore.
Così, chi opera con il metodo Karuna Reiki® oltre ad essere un semplice canale, agisce in concomitanza e sintonia con i maestri di luce, diventando un tutt’uno con l’energia stessa.
Karuna Reiki® non è da considerare un alternativa al Reiki di Usui, ma un suo potente ampliamento ed arricchimento, infatti praticando si utilizzano i simboli di entrambi i sistemi.

Il Karuna Reiki® ci permette:
di potenziare la connessione spirituale con i Maestri dell’Azione Compassionevole
una maggiore apertura del chakra del cuore
ricevere protezione personale e spirituale
generare amore e compassione
abilitare maggiormente il canale dell’energia risanatrice
accelerare il processo di trasformazione e ascensione verso la Luce
realizzare la divinità dell’anima in ogni essere e il Divino Interiore

INFO E ISCRIZIONI
ANTONELLA SERVADEI cell 3470538630 mail: ganeshcentrodiarmonia@gmail.com

Master Reiki Sistema Usui
Master Reiki Sistema Karuna®
Secondo Livello Chan Chi Chi
Master Facilitatrice in Lettura Registri Akashici
Lettrice dei Registri Akashici e Canalizzatrice
Insegnante di Yoga Certificata Metodo Satyananda
Operatore Shiatsu Certificata APOS
Insegnante e Operatore di Riflessologia Plantare certificato CSEN
Operatore Certificata CSEN in Massaggio Tradizionale Tailandese
e Massaggio Medico Tailandese

AUTOBENEDIZIONE DEL GREMBO giovedì 21 marzo 20,30

Grembo, Graal, Utero, Culla, contenitore magico fluido, umido che risorge a muta con la Luna.
Il grembo di ogni Donna contiene le memorie genetiche delle antenate.
Un rituale tutto al femminile dove la connessione Cuore – Sacro Femminino crea celebrazione condivisione, gioia, riscoperta attraverso ritmi antichi evocati dai canti e dal suono del tamburo.
Impara a sostenere benedire e prenderti cura di questo Luogo cosi prezioso per le Donne.

Cosa portare: un oggetto di potere, una candela rossa, un frutto rosso (mela, melograno, lamponi).

Per partecipare è necessaerio prenotare il proprio posto nel cerchio: 339 8286928 Barbara

Contributo eu. 12

L’AMORE CHE FA AMMALARE, L’AMORE CHE GUARISCE: CERCHIO DI BIOCOSTELLAZIONI martedì 19 marzo 20,30

Alcuni movimenti di amore, seppur profondi e completi portano le persone ad ammalarsi. A volte la malattia è intimamente decisa da noi stessi allo scopo di aiutare qualcuno della nostra famiglia. Un bambino è sempre mosso da un amore profondo verso i propri genitori, i propri nonni e tutti i componenti della sua famiglia. Non di rado quando vede un adulto soffrire per una malattia o per qualche problema grave desidera sostituirsi a lui o a lei, il messaggio inconscio è: ‘me ne vado io al posto tuo’. Questa forma di amore, seppur molto forte è destinata a portare sofferenza sia alla persona che all’interno di tutto il nucleo famigliare.
La possibilità di osservare questo meccanismo e sperimentare un amore più ampio, dove ogni persona è mossa da un movimento profondo al quale si può affidare, da la possibilità di sciogliere il dolore e sperimentare la libertà dalla paura e la fiducia nella vita. Questo Amore ha la forza di guarire, ed è il motore delle Biocostellazioni.

Facilitatore: Marco Montanari
Diplomato con lode alla scuola di Naturopatia di Riza Psicosomatica, specializzato in tecnica Cranio-Sacrale e Riflessologia Plantare Integrata, ha proseguito i suoi studi approfondendo l’aspetto biologico che sta alla base della comparsa dei sontomi. Nel 2018 ottiene il diploma di Biocostellatore.
Si occupa della salute e del benessere delle persone, aiutandole a comprendere e sciogliere disagi e sintomi in modo veloce e naturale.

INFO E PRENOTAZIONI RITA 377 6666007

 

MEDITAZIONE CABALISTA: SIMEONE LESI, SACERDOTE mercoledì 13 marzo 20,30

 

Levi : la stirpe dei Sacerdoti
Pietra del pettorale Smeraldo : Unione

Le Benedizioni di Giacobbe ai 12 figli che daranno origine alle 12 tribù : 12 paia ( 24 ) di nervi cranici scendono dalla testa e controllano tutte le funzioni del corpo così 24 sono le costole nel torace.

Genesi 2, 3 : ” E benedisse Elohim il giorno settimo e consacrò esso poiché in esso aveva desistito. ”
” Non danneggiate la terra né il mare né gli alberi finché segnamo i servi di D – O sulle fronti.
E ascoltai il numero dei segnati : cento quarantaquattromila segnati da ogni tribù dei figli di Israele ”
Apocalisse 12,4
” E intorno al trono c’ erano troni ventiquattro , e su i troni c’erano venti quattro anziani seduti, avvolti in vesti bianche e sulla loro testa corone dorate ”
Apocalisse 4,4

Anticamente si digiunava per giorni/mesi affinché si lasciassero andare tutte le resistenze per giungere a determinate esperienze mistiche ma il lasciare andare le rigidità è già una base per la salute mentale e quella fisica di tutti i giorni,
le malattie autoimmuni sono definite in medicina alternativa come una lotta contro sé stessi, contro ciò che saremmo interiormente.
Questo tipo di meditazione eleva significativamente la presenza a noi stessi aiutandoci a ” vedere ” in autonomia i comportamenti che stiamo mettendo in atto nella vita di tutti i giorni e con i quali ci auto sabotiamo.
A livello mistico lo Tseruf agisce sull’ unione delle scintille animiche e sulla trasformazione in luce delle parti Ra, nascoste.

La meditazione si svolgerà in 2 fasi precedute da una breve spiegazione :

1. tseruf / ripetizione di una sequenza di lettere ebraiche secondo le tecniche del mistico Abraham Abulafia di contrazione e rilascio. La vibrazione toracica, unita al movimento e al respiro, agisce in particolare sulle aree fisiche di polmoni, cuore, gola, nuca (callo osseo fra gli emisferi) portando una ossigenazione particolarmente elevata al cervello. In alcuni casi, abbiamo percepito la rotazione del cono energetico corrispondente al chakra del cuore.

2. Esercizio fisico.

Tempo previsto : 1h e 15 min.

Per praticare questa meditazione non è necessario conoscere la lingua ebraica o la cabala.

Offerta consapevole 10 euro.

E’ richiesta gentilmente la prenotazione :

Benetti Diana 349.8133829

Grazie !

REIKI PRIMO LIVELLO USUI domenica 10 marzo 2019 dalle 10 alle 18 e sabato 16 marzo dalle 9,45 alle 12,30

 

 

La parola REIKI, significa “Energia Vitale Universale” ed è definita come quella forza che opera e vive in tutte le cose della creazione. Come dimostrato dalla fisica quantistica, tutto è energia.

DOMENICA 10 MARZO DALLE 10 ALLE 18 E SABATO 16 MARZO DALLE 9,45 ALLE 12,30

PUO’ PARTECIPARE E RICEVERE NUOVAMENTE LA “SINTONIZZAZIONE” ANCHE CHI HA GIA’ IL PRIMO LIVELLO, CON UN CONTRIBUTO RIDOTTO, PARI AL 30% DEL TOTALE DELLA QUOTA.

Il Reiki è un’antichissima tecnica giapponese di benessere olistico, riscoperta nel 1922 dal Dr. Mikao Usui. Il suo obiettivo è l’armonizzazione della persona, a livello fisico-mentale- emozionale e spirituale, basata principalmente sull’imposizione delle mani sul corpo o aura della persona, per canalizzare energia. Si utilizza anche il soffio e lo sguardo come vie per la trasmissione d’energia dal reikista alla persona che riceve il trattamento.

Il primo Livello ci permette d’imparare a gestire il fluido cosmico per ottenere: 

• Rilassamento fisico

• Connessione con l’energia

• Protezione di cose, persone, animali

  • Alleviare dolori, malattie e trasmutare l’energia negativa del nostro corpo fisico 
  • Potenziare l’energia
  • Focalizzare l’energia

TENUTO DA

Antonella Servadei cell 347 0538630

ganeshcentrodiarmonia@gmail.com

CONTRIBUTO 108,00 EURO (33 EURO PER CHI HA GIA’ IL PRIMO LIVELLO)

Master Reiki Sistema Usui

Master Reiki Karuna

Secondo Livello Chan Chi Chi

Master Facilitatrice in Lettura Registri Akashici

Lettrice dei Registri Akashici e Canalizzatrice

Facilitatrice in regressioni

Insegnante di Yoga Certificata Metodo Satyananda

Operatore Shiatsu Certificata APOS

Insegnante e Operatore di Riflessologia Plantare CSEN

Operatore Certificata in Massaggio Tradizionale Tailandese

e Massaggio Medico Tailandese CSEN

PERCORSO FERTILITA’ da sabato 9 marzo

Siete una coppia che non riesce ad avere figli pur essendo perfettamente sani?

Avete provato sia metodi naturali che inseminazione artificiale?  

Oppure semplicemente avete deciso che è il momento di concepire un figlio?

Il percorso fertilità si sviluppa in 4 tappe fondamentali, quindi 4 incontri:

SABATO 9 MARZO DALLE 9.30 ALLE 11.30 

SABATO 6 APRILE DALLE 9.30 ALLE 11.30

SABATO 4 MAGGIO DALLE 9.30 ALLE 11.30

SABATO 25 MAGGIO DALLE 9.30 ALLE 11.30

Ogni incontro permettere l’elaborazione della tematica affrontata, prima di andare avanti con la successiva.

  • 1° incontro; si lavora sulla parte mentale, quindi sui pensieri limitanti, auto sabotaggi, false credenze.
  • 2° incontro; nel secondo appuntamento verranno armonizzate le emozioni limitanti, per esempio i sensi di colpa, la rabbia, la tristezza, ecc. Sappiamo ormai che lo stato emozionale  influisce sullo stato fisico, perciò è importante essere in equilibrio
  • 3° incontro; armonizzazione delle attività dell’ego: giudizio, proiezione, identificazione, credere di possedere, attaccamento e avversione, associazione, 
  • 4° incontro; l’ultimo step è dedicato alla nostra parte più profonda.  Quale esperienza vuole fare la nostra Anima? I figli fanno parte di questa esperienza? 

Come possiamo verificare e agire su pensieri, emozioni, attività dell’ego?  Ormai appare chiaro come tutto sia connesso con tutto.  La fisica quantistica, le neuro scienze, la biochimica, la vita quotidiana, le tradizioni millenarie ci fanno vedere in ogni momento della nostra vita quanto tutto sia connesso, senza casualità.  E come possiamo leggere e interpretare queste connessioni?

Esistono più  strade per arrivarci, io ho scelto quella che secondo la mia esperienza risulta più efficace.  Nel quadro della connessione tra Anima-mente-spirito-corpo, tra le varie tecniche sperimentate, utilizziamo il monitoraggio muscolare di precisione (MM), per decodificare e interpretare in modo neutrale il linguaggio che Anima usa attraverso la manifestazione nel corpo, come per esempio non riuscire a concepire un figlio. Ognuno  vive la sua verità e il MM neutrale rispetta la singolarità della persona e della coppia, nei suoi tempi e modi.
Con il MM verranno individuate e applicate le tecniche di armonizzazione e consapevolizzazione su eventuali conflitti e all’occorrenza saranno indicati anche supporti, fisici, emotivi, mentali, atti a sostenere la persona in questo processo di trasformazione.

Gli incontri sono tenuti da Debora Giondi, Soul Trainer, operatrice 7 ferite
Gli incontri  sono a numero chiuso.
Investimento  €120 a coppia per il percorso totale.
Per informazioni e prenotazione Debora 339 8177473,  Rita 3776666007